DAL 24 luglio
▼ MOSTRA LA PROGRAMMAZIONE ▼
martedì 24
  • 21:00

“Teatro del Vino” si presenta con Edoardo Leo

Tra Marsciano e San Venanzo è nata in questa estate una nuova associazione di promozione sociale e, a giudicare dal primo evento messo in programma, si può già capire come punti in alto. Molto in alto.

“Teatro del Vino”, questo il curioso nome della neonata associazione, apre la propria stagione artistica niente di meno che con l’attore e regista romano Edoardo Leo, uno dei nomi più di successo nella commedia italiana del grande schermo ed ora impegnato in giro per i teatri d’Italia con “Ti racconto una storia”, reading-spettacolo prodotto dalla Stefano Francioni Produzioni, con le musiche di Jonis Bascir. L’appuntamento è fissato per martedì 24 luglio presso il Teatro Concordia di Marsciano.

Lo spettacolo vuol far sorridere e riflettere, raccontando spaccati di vita umana, unendo parole e musica. Il tutto mettendo insieme vent’anni di annotazioni, ritagli, ricordi e risate del protagonista, trasformati poi in un’esibizione coinvolgente che cambia forma e contenuto ogni volta in base allo spazio e all’occasione. In scena andranno non solo racconti e monologhi di scrittori celebri quali Benni, Calvino, Marquez, Eco, Piccolo e altri, ma anche articoli di giornale, aneddoti e testi di giovani autori contemporanei, compresi alcuni dello stesso Leo. Una riflessione su (e tra) comicità e poesia per spiegare che, in fondo, non sono così lontane.

Un lancio, questo di “Teatro del Vino”, che punta molto sulla qualità, sull’originalità e sulla forza dello spettacolo teatrale, caratteristiche grazie alle quali vuol provare a piantare radici importanti e ben salde sulla terra in cui opera. Un po’ come fa la vite nella nostra regione. E proprio sul territorio e sulla sua promozione punta il “Teatro del Vino” e lo fa attraverso le più svariate forme d’arte, nei luoghi più disparati e negli scorci magari meno conosciuti della Media Valle del Tevere: piazze, teatri, musei e altri gioielli faranno da palcoscenico agli eventi futuri, sempre accompagnati da aperitivi-assaggi delle cantine della zona.

“L’associazione – dichiara il presidente Michele Capoccia – punta a far diventare le numerose cantine dei colli perugini le protagoniste di una promozione globale e integrata del territorio, delle sue “bontà”, delle sue bellezze paesaggistiche, delle sue opere d’arte, dei suoi monumenti e dei suoi istituti culturali. Il teatro, il cinema, la letteratura, le arti visive e la cultura digitale saranno le attività di riferimento dell’associazione, stelle polari per orientarsi e guidare il pubblico alla scoperta delle colline perugine”.

E mentre il primo appuntamento con Edoardo Leo si avvicina, già sale l’attesa per il prossimo evento. Perché, come sono ormai soliti dire i sette soci fondatori, “le idee sono come l’uva, nascono a grappoli!”.

Info e prenotazioni:

3384160309 (dalle ore 12 alle ore 22) oppure mail: teatrodelvino2018@gmail.com

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/teatrovino/

Instagram: https://www.instagram.com/teatrovino