LA PERSONA PEGGIORE DEL MONDO
di Joachim Trier
Proiezione presso il Parco Verde di Via Larga - Via Giordano Bruno
UNA COMMEDIA DALL'IRONIA NORDICA E DALL'IRRESISTIBILE AFFLATO ROMANTICO. CON UN'EROINA MAI GIUDICANTE E MAI GIUDICATA
DAL 9 agosto
▼ MOSTRA LA PROGRAMMAZIONE ▼
martedì 9
  • 21:30
Proiezione presso il Parco Verde di Via Larga - Via Giordano Bruno

Oslo, oggi. Julie ha quasi trent’anni e non ha ancora scelto la sua strada. È passata dalla medicina alla psicologia alla fotografia e ad ogni scelta si è accompagnata una relazione. Ma la sua vita sembra non cominciare veramente mai finché non incontra Axel, autore di fumetti underground che hanno per protagonista un eroe politicamente scorretto. Julie va a vivere con Axel e si confronta con il mondo esterno – la sua famiglia e il suo “circolo narcisistico”, gli amici di Axel – con il costante progetto di fare figli messo sul tavolo (da lui). Ma l’irrequietezza della giovane donna non è ancora terminata, e il destino riserverà sia a lei che ad Axel parecchie sorprese.

La persona peggiore del mondo, del regista nato in Danimarca ma naturalizzato norvegese Joachim Trier, è un resoconto in 12 capitoli con tanto di prologo ed epilogo dedicato alla Persona Peggiore del Mondo del titolo, che in realtà è solo una “persona libera di sesso femminile”, come direbbe Liliana Cavani, alle prese con la propria educazione sentimentale, che è anche un’educazione alla vita.

Titolo originale
The Worst Person in the World
Regia
Joachim Trier
Cast
Renate Reinsve, Anders Danielsen Lie, Herbert Nordrum, Hans Olav Brenner
Genere
Commedia
Durata
121 - colore
Produzione
Norvegia (2021)
Distribuzione
Teodora Film