WEST SIDE STORY
di Steven Spielberg
Proiezione presso il Parco Verde di Via Larga - Via Giordano Bruno
MA CHE MUSICAL, MAESTRO! SPIELBERG FA SUO IL GRANDE SCHERMO CON UN REMAKE CHE SPLENDE COME UN ORIGINALE
PROGRAMMAZIONE TERMINATA
Proiezione presso il Parco Verde di Via Larga - Via Giordano Bruno

New York, 1961, due bande sono in guerra per il controllo del West Side. Da una parte i Jets, i ‘veri’ americani, figli di immigrati italiani o polacchi, dall’altra gli Sharks, portoricani, sbarcati di recente. In mezzo Tony e Maria. Lui è il fondatore pentito dei Jets, da cui ha preso le distanze dopo la prigione, lei è la sorella romantica di Bernardo, leader impetuoso degli Sharks. Tony e Maria si amano perdutamente e a dispetto dell’ostilità tra le gang, che provano a correggere con le canzoni. Ma chiedete a Romeo e Giulietta, l’amore non vince sull’odio, nemmeno in musica.

Che Spielberg fosse fatto per il musical lo sappiamo dal 1979 (1941 – Allarme a Hollywood). Date un’occhiata alla sua filmografia e scoprirete una ‘nota’ intonata sotto i film impegnati in primo grado a fuggire squali, tirannosauri, nazisti, agenti dell’FBI e capitani uncini.

Regia
Steven Spielberg
Cast
Ansel Elgort, Rachel Zegler, Ariana DeBose, David Alvarez, Rita Moreno
Genere
Musicale
Durata
156 - colore
Produzione
USA (2021)
Distribuzione
Walt Disney